Studio ESSECI - LA PARTITA A SCACCHI DI MAROSTICA A PERSONAGGI VIVENTI 16

24 luglio, a Marostica. Festa d’armi in attesa della Partita a Scacchi

by author page

News

Comunicato stampa

Crescendo di iniziative
Nel percorso verso la Partita a Scacchi.
Domenica 24 luglio, a Marostica, ”Zente d’Arme, Alè”.

Un crescendo di iniziative sottolinea il crescere della passione popolare per l’evento più atteso di Marostica: la Partita a Scacchi Viventi che si giocherà in 4 tornate, dal 9 all’11 settembre.
Tanto fervore e un clima così vivace intorno alla Partita è certo motivato anche dal fatto che la popolare disfida manca, causa Covid, dal settembre del 2018, 4 anni fa.
Con la chiamata “Zente d’Arme, Alè”, i luoghi della Partita – Piazza degli Scacchi e il Castello Inferiore della città murata veneta – si riempiranno, domenica 24 luglio, a partire dalle 15,50, di vessilliferi in rappresentanza dei diversi Borghi e delle diverse Arti. Si esibiranno al ritmo dei tamburi, delle chiarine e degli altri strumenti rinascimentali.
Il tifo dei presenti accompagnerà i maestri della scherma storica e le esibizioni degli arcieri. Un momento di festa che anticipa almeno un poco del sapore e dell’emozione della grande Partita, quando il cuore antico di Marostica si trasformerà nel palcoscenico di una storia d’amore che, una volta tanto, si rivolve nel migliore dei modi. Come sarebbe bello accadesse in tutte le storie di vero amore.

Info e prenotazioni: www.marosticascacchi.it

Ufficio Stampa: Studio ESSECI – Sergio Campagnolo
Tel. 049.663499 segreteria@studioesseci.net