Studio ESSECI - Van Gogh saluta Padova: dalle lettere a Theo al concerto “Alice canta Battiato"

Van Gogh saluta Padova: dalle lettere a Theo al concerto “Alice canta Battiato”

by author page

News

Comunicato Stampa

“Van Gogh saluta Padova”. Fine della mostra
con eventi imperdibili: dalle lettere a Theo
al concerto esclusivo “Alice canta Battiato”.

Visite guidate esclusive condotte direttamente da Marco Goldin, un recital dello stesso curatore con Remo Anzovino al pianoforte sulle lettere di Vincent a Theo, fino all’appuntamento con il fantastico concerto “Alice canta Battiato”. Tutto nella settimana conclusiva, la prossima (31 maggio – 6 giugno), della grande mostra “Van Gogh. I colori della vita” (www.lineadombra.it), ospitata nel Centro San Gaetano a Padova.
Van Gogh saluterà quindi la città che ne ha ospitato tanti tra i suoi capolavori e per festeggiare degnamente questo momento, Linea d’ombra ha pensato a un programma decisamente “speciale”. I biglietti per essere coprotagonisti di questi eventi sono acquistabili da mercoledì 26 maggio su https://biglietto.lineadombra.it. Ogni giorno vedrà la messa in vendita di un singolo evento, naturalmente sino alla copertura dei posti di volta in volta disponibili.
Me vediamo, nel dettaglio, il programma. Si inizierà la sera del 31 maggio, alle ore 21: per la serie “I webinart di Marco Goldin”, a essere proposta sarà la sua ottava lezione su Zoom, dal titolo “Il paesaggio impressionista. Monet e i suoi amici”.
L’1 e il 3 giugno, alle 20.15: “Van Gogh, davvero”. Dopo i ripetuti sold-out di questa iniziativa in ottobre, torna il grande appuntamento con i 100 minuti immersi nella bellezza. Marco Goldin eccezionalmente conduce in prima persona, in due distinte serate, un’esclusiva visita guidata, per sole 30 persone, nelle sale della mostra “Van Gogh. I colori della vita”, accompagnati da una suggestiva colonna sonora, con l’esibizione dal vivo del fisarmonicista Gianni Fassetta.
Il 5 giugno, ore 20.30, nell’Auditorium del Centro San Gaetano: “Vincent van Gogh. Lettere a Theo”, il recital con il racconto e la lettura di Marco Goldin. Al pianoforte, Remo Anzovino. In una esclusiva anteprima della prossima stagione teatrale, l’intenso recital dedicato all’epistolario più famoso e toccante dell’intera storia dell’arte. Per la prima volta in assoluto presentato al pubblico.
Il 6 giugno, alle 18.30, sempre nell’Auditorium del Centro San Gaetano: “Alice canta Battiato”, con al pianoforte Carlo Guaitoli, storico pianista del musicista catanese. Un commovente concerto con i brani più belli del grande cantautore appena scomparso, affidati alla straordinaria voce di un’interprete che ha collaborato a lungo con Franco Battiato. Occasione imperdibile come anteprima assoluta del tour estivo.
A mostra ormai conclusa, un’attesa appendice: l’8 giugno, alle 21, Marco Goldin torna a grande richiesta nella riproposizione della visita guidata online su Zoom alla mostra “Van Gogh. I colori della vita”, dalle nove sale del Centro San Gaetano di Padova. Alla conclusione del periodo espositivo, il saluto a Van Gogh che lascia Padova.

Ufficio Stampa:
Studio ESSECI, Sergio Campagnolo ref. Roberta Barbaro
Tel. 049.663499 gestione3@studioesseci.net