Mostre in corso (14)

SIEDI ALL’OMBRA DELLE ROSE di Chiara Saccavini

Youcanprint 2020

ULTERIORI INFORMAZIONI NELLA SEZIONE EVENTI. Piazzare sul mercato un incredibile roseto, nascosto alla vista da un’alta siepe, lungo una strada di una località insignificante. Migliaia di antiche profumatissime rose. Delle quali colui che le ha avute in eredità dal loro “creatore” vuole velocemente disfarsi. Questo angolo di paradiso può trovare un compratore? Oppure il tutto dovrà essere trasformato in terreno agricolo per avere un pur minimo valore? Da qui parte una storia che affascina, incanta, irretisce il lettore. Il nuovo libro di Chiara Saccavini – giardiniera e filosofa - è una vera rivelazione.

Vedi tutto

DAGLI ANNI ’60 AGLI INIZI DEL XXI SECOLO

26 Maggio 2019

Firenze, Palazzo Bartolini Salimbeni

Il secondo Novecento secondo Roberto Casamonti. Che, nel settore, non è proprio figura secondaria, tutt’altro. Per questa seconda esposizione in Palazzo Salimbeni, il famoso gallerista fiorentino ha selezionato una novantina di capolavori. Che testimoniano, con opere mai minori e mai casuali, i grandi interpreti dell’arte italiana dagli anni Sessanta al nuovo millennio. Con la presenza anche di un numero ristretto, ma di eccellenza assoluta, di artisti internazionali.

Vedi tutto

GIAPPONE. Terra di geisha e samurai

30 Gennaio 2020 - 02 Giugno 2020

Monza, Villa Reale

Ad essere proposto in Villa Reale è un vero percorso di avvicinamento alla straordinaria cultura giapponese. Quasi un viaggio iniziatico in un paese la cui cultura e le cui arti affascinano da sempre, per grandissima varietà e raffinatezza. A partire dalla metà dell'Ottocento, gli europei e gli statunitensi hanno infatti avuto modo di conoscere in maniera sempre più approfondita il Giappone, apprezzandone le sue specifiche caratteristiche che lo rendono diverso da qualsiasi altro paese al mondo. Idealmente ad accogliere il visitatore sono geisha e samurai, simboli di quel fantastico mondo.

Vedi tutto

PICASSO. LA SFIDA DELLA CERAMICA

01 Novembre 2019 - 03 Giugno 2020

Faenza, MIC

50 pezzi unici provenienti dalle collezioni del Musée National Picasso-Paris saranno in questa grande mostra a cura di Harald Theil e Salvador Haro, con la collaborazione di Claudia Casali. Un nucleo di inestimabile valore e un prestito eccezionale che affronta tutto il percorso e il pensiero creativo dell’artista spagnolo nei confronti dell’argilla.

Vedi tutto

TRA SIMBOLISMO E FUTURISMO. Gaetano Previati

09 Febbraio 2020 - 07 Giugno 2020

Ferrara, Castello Estense

In occasione del centenario della morte, nel 2020, la città natale rende omaggio a Previati con una mostra al Castello Estense (dal 9 febbraio al 7 giugno), organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dal Comune di Ferrara che conserva, tra le collezioni delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea, un vasto fondo di dipinti e opere su carta dell’artista. La rassegna presenterà al pubblico circa 70 opere, accostando una scelta di olii, pastelli e disegni delle collezioni civiche ferraresi (circa 40) ad un importante nucleo di opere concesse in prestito da collezioni pubbliche e private. Completano la selezione alcuni importanti documenti inediti.

Vedi tutto

ATLANTE DEL GRAN KAN. Autobiografie di una città

29 Febbraio 2020 - 20 Giugno 2020

Sedi varie

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. L’Atlante del Gran Kan è un’occasione attraverso cui il teatro restituisce una comunità a sè stessa dopo un lavoro di apertura, di dialogo, di segreti svelati o il dono di un ricordo prezioso che veniva custodito gelosamente nel chiuso del nostro tempio privato. È un teatro quindi che rivela il sommerso, l’invisibile: le paure, i sogni, i progetti di una comunità altrimenti fatta di passi consumati in fretta, di auto, di semafori, di clacson, di chiamate perse, di rete o zone fuori campo. Per poter tornare ad ascoltarci, capirci e sostenerci in quella sfida quotidiana che è la vita.

Vedi tutto

LA QUERCIA DI DANTE

28 Febbraio 2020 - 28 Giugno 2020

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Dante, smarrita la via, per ritrovarla fu costretto ad arrampicarsi su una possente quercia. Quell’albero, da allora conosciuto come la “Quercia di Dante” è sopravissuto sino al 2013. Al Roverella, una mostra ricorda la Grande Quercia e una parallela rende omaggio a Poeta, attraverso le “Visioni dell’Inferno” realizzate da 3 grandi artisti: Dorè, Rauschenberg e Brand. Il progetto è completato da altre mostre, incontri e dalla lettura pubblica dell’Inferno. Un Itinerario invita a scoprire i Luoghi delle Quercia, area naturalistica ed archeologica tra le più preziose del Polesine.

Vedi tutto

MEMORIA E PASSIONE. DA CAPA A GHIRRI. Capolavori dalla Collezione Bertero

20 Febbraio 2020 - 30 Agosto 2020

Torino, CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia

CAMERA si anima attraverso le storie e i racconti celati nelle immagini più significative della Collezione Bertero, raccolta unica in Italia per originalità dell’impostazione e qualità delle fotografie presenti. Tra le oltre duemila immagini della collezione, i curatori ne hanno scelte più di duecento, di una cinquantina di autori provenienti da tutto il mondo: tra i tanti, spiccano Bruno Barbey, Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Robert Capa, Lisetta Carmi, Henri Cartier-Bresson, Mario Cattaneo, Carla Cerati, Mario Cresci, Mario De Biasi, Mario Dondero, Alfred Eisenstaedt, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Jan Groover, Mimmo Jodice, William Klein, Herbert List, Duane Michals, Ugo Mulas, Ruth Orkin, Federico Patellani, Ferdinando Scianna, Franco Vimercati e Michele Zaza

Vedi tutto

UN ARCHITETTO AL TEMPO DI CANOVA: Alessandro Papafava e la sua raccolta

30 Novembre 2019 - 13 Settembre 2020

Vicenza, Palladio Museum

La mostra svela una raccolta di disegni di architettura rimasta intatta per più di 2 secoli, protetta per secoli nell’archivio di una nobile famiglia padovana. L’eccezionale raccolta di 49 fogli di vario formato e di stampe di celebri architetti a cavallo tra due secoli – fra cui Giacomo Quarenghi, Giuseppe Camporese e l’inglese Joseph Michael Gandy – venne riunita da Alessandro Papafava, architetto ed entusiasta studioso d’arte. Quando, rientrato in Italia dopo un periodo trascorso tra Budapest, Dresda, Vienna e Berlino, su consiglio del conterraneo Antonio Canova, aveva iniziato a studiare architettura presso l’Accademia di San Luca.

Vedi tutto

A nostra immagine. Scultura in terracotta del Rinascimento DA DONATELLO A RICCIO

15 Febbraio 2020 - 27 Settembre 2020

Padova, Museo Diocesano

Secoli, dispersioni, furti, indifferenza, vandalismi hanno quasi completamente distrutto o disperso un patrimonio d’arte unico al mondo: le sculture in terracotta rinascimentali del territorio padovano. Ma qualcosa di prezioso e significativo è rimasto e il Museo Diocesano di Padova insieme all’Ufficio beni culturali, al termine di una intensa, partecipata campagna di recupero, studi, ricerche e restauri, sostenuti anche dalla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “Mi sta a cuore”, riescono ora a riunire nelle Gallerie del Palazzo vescovile di Padova, sede espositiva del Museo, dal 15 febbraio al 27 settembre 2020, una ventina di terrecotte rinascimentali del territorio, orgogliosa testimonianza delle migliaia che popolavano chiese, sacelli, capitelli, conventi e grandi abbazie di una Diocesi che spazia tra le province di Padova, Vicenza, Treviso, Belluno e Venezia.

Vedi tutto

ULISSE. L’arte e il mito

15 Febbraio 2020 - 31 Ottobre 2020

Forlì, Musei San Domenico

La mostra che i Musei San Domenico di Forlì propongono per il 2020 è di quelle che solo i grandissimi musei internazionali sanno programmare. La sfida è confermare il grande livello espositivo che in 15 anni Forlì ha saputo creare, grazie alla forza propulsiva e culturale della Fondazione Cassa dei Risparmi e alla regia di Gianfranco Brunelli, che dei progetti espositivi della Fondazione è il responsabile.

Vedi tutto

“La Quercia di Dante”. VISIONI DELL’INFERNO. Dorè – Rauschenberg – Brand

28 Febbraio 2020 - 17 Gennaio 2021

Rovigo, Palazzo Roncale

“Visioni dell’Inferno” ripercorre i 33 canti, oltre all’Introduzione, della Cantica. Ciascuno è introdotto dai versi più famosi e da una breve sintesi, a complemento delle tavole dei tre grandi artisti. L’Inferno in versione ottocentesca non poteva che essere quello, universalmente noto, del francese Gustave Doré, di cui in mostra sarà l’intero corpus di 75 tavole. Per evocare l’Inferno in versione novecentesca, sono state riunite le immagini di “Dante’s Inferno (1958–60)” dello statunitense Robert Rauschenberg. Un’artista donna, la tedesca Brigitte Brand è stata, infine, chiamata ad illustrare l’Inferno con occhi e sensibilità di oggi.

Vedi tutto

INTORNO A VAN GOGH

20 Gennaio 2020 - 11 Aprile 2021

Padova, Centro San Gaetano

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. 11 mostre, molti incontri di approfondimento, pubblicazioni scientifiche ma anche due romanzi, i concerti di Alice, Capossela, Cristicchi e Branduardi…..intorno alla mostra-evento padovana su Van Gogh. Dal 10 ottobre, al San Gaetano. Perché una visita alla grande mostra possa diventare, soprattutto per la bellezza delle opere, ma anche per l’intero progetto culturale che vi ruoterà attorno, un’esperienza indimenticabile.

Vedi tutto

FONDAZIONE MUSEI CIVICI DI VENEZIA. Programma Attività 2020

13 Febbraio 2020 - 14 Marzo 2021

Venezia, Musei Civici Veneziani

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Il programma 2020 della Fondazione Musei Civici di Venezia affascina per qualità e quantità di proposte. Dalle grandi mostre del Ducale: Opera e Carpaccio, alla nuova apertura di Cà Pesaro con una antologica di Fabrizio Plessi, seguita da un omaggio a Frida Kahlo, all’esposizione dei disegni di Tiepolo, Longhi e Guardi a Ca' Rezzonico, mentre Palazzo Fortuny, con Genius Loci, trova la sua identità di spazio museale permanente. Questo, ma anche molto, molto altro. In un sistema museale che rinnova i propri spazi e ne apre di nuovi. Che sa proporre una capillarità di iniziative, tutte ad alto livello, e che fa di Mestre un autorevole centro di attrazione culturale mirato soprattutto al contemporaneo.

Vedi tutto