Maggio 2022

Venezia

Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 4

GHOST SAVES BANKSY

Cartella Stampa e Immagini

Pepper’s Ghost salva l’opera di Banksy “Migrant Child” a Venezia
per portarla a Milano il 19 maggio

Comunicato stampa

È iniziato tutto esattamente due mesi fa, con la prima esperienza di Digital Street Art al mondo realizzata dal collettivo Pepper’s Ghost a Venezia, Ghost over Banksy, con l’iconico stencil di Banksy, Migrant Child, che prese letteralmente vita tramite luci e animazione (https://youtu.be/1iJ6Eb1dKGw).
Fu una cosa fatta in pieno stile street art: fu un’azione notturna, silenziosa, furtiva, non annunciata.
Ma in quanto digital street art, invece, fu un’operazione artistica immersiva che fece rivivere la scena impressa su quella parete veneziana come se fosse un’azione tra magia, colore, realtà e luce.

Al centro c’è la volontà di puntare i riflettori sulla forte problematica dei diritti umani e interrogando sulla reale esistenza e sul messaggio del celebre artista inglese.

Pepper’s Ghost l’ innovativo collettivo di digital artists che è ormai una delle realtà emergenti del panorama internazionale e che sta contaminando il mondo della moda degli eventi e delle mostre immersive oggi è andato oltre: ha fatto nuovamente visita all’opera di Banksy nel cuore della notte, a Venezia, in piena Biennale, constatando le condizioni sempre più precarie del muro su cui si staglia una delle sole tre opere italiane dello street artist più celebre del pianeta. Possibile che nessuno faccia nulla per proteggerlo e preservarlo? La parte di muro dove è impresso Migrant Child è stata così oggetto di una ricognizione sulla salute dell’opera, accanto alla quale è stato esposto con un telo su cui campeggia la scritta “What you neglect becomes of someone esle!” letteralmente “ quello di cui non ti prendi cura, diventa di qualcun altro.. “
Ed ora che succede? Quello che sappiamo, è che Pepper’s Ghost è in viaggio per Milano con l’anima dell’opera di Banksy, per una spettacolare azione che si terrà all’imbrunire del 19 maggio sul piazzale della Stazione Centrale.

___________________________________________________________

Ghost over Banksy è anche il primo NFT (non-fungible token) di Digital Street Art collezionabile, autenticata e pubblicata su blockchain. Parte dei proventi saranno devoluti a Emergency.

PEPPER’S GHOST SRL

Pepper’s Ghost è una creative-tech firm, con al suo interno un collettivo di digital artist, graphics engineer e project manager guidati da Anderson Tegon, fondatore e Art Director che persegue lo scopo di mettere al centro la creatività utilizzando le più innovative tecnologie esistenti per realizzare mostre immersive, perfomance di digital art con la volontà di creare esperienze totalizzanti senza alcun limite di luogo, spazio o dimensione.
Recentemente con AURA “THE IMMERSIVE LIGHT EXPERIENCE” alla Fabbrica del Vapore di Milano, ha cambiato il concetto di mostra e di immersività.

ANDERSON TEGON

Anderson Tegon è fondatore e art director di Pepper’s Ghost. Nato in Brasile nel 1985, cresciuto a Peseggia, tipico paese della provincia di Venezia. Dopo una vita nel basket, ha poi viaggiato tra Cina, Stati Uniti, Londra e Parigi paesi che lo hanno contaminato e formato creativamente.
Ha trovato nell’arte digitale la sua naturale espressione per creare esperienze ed emozioni.

For more information:
www.peppersghost.it
info@peppersghost.it

Ufficio Stampa: STUDIO ESSECI – Sergio Campagnolo
Tel. 049 663499; www.studioesseci.net
referente Simone Raddi, simone@studioesseci.net

Cartella Stampa e Immagini

Testi Allegati

Ghost saves Banksy, in Centrale a Milano

Immagini


Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSYStudio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 1Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 2Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 3Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 4Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 5Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 6Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 7Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 8Studio ESSECI - GHOST SAVES BANKSY 9