Mostre in corso (31)

IL CASTELLO DEL BUONCONSIGLIO SI VESTE DI NUOVO

10 Maggio 2018

Trento, Castello del Buonconsiglio

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Il Castello del Buonconsiglio si veste di nuovo. Sarà un 2018 all’insegna delle novità per il Museo. Sono infatti partiti i lavori di riallestimento di Castelvecchio con nuove sale espositive, nuova biglietteria, e nuova sala info point. Postazioni multimediali, plastici interattivi, video ricostruzioni in 3d, filmati, e anche un nuovo logo e una nuova grafica per un castello sempre più smart.

Vedi tutto

NUOVO MUSEO DIOCESANO DI FELTRE E BELLUNO

12 Maggio 2018

Feltre (BL), Castello Vescovile

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Il completo restauro dell’antico Palazzo dei Vescovi, sulla sommità di via del Paradiso, offre la possibilità di ammirare degli autentici tesori d’arte. Le eleganti architetture e gli affreschi murali, tra cui uno per il quale si fa il riferimento a Mantegna, sono di enorme suggestione. I 27 ambienti storici offrono il perfetto contesto per l’esposizione di “reperti” unici. Tra cui l’importante collezione di scultura lignea, con riguardo particolare al Brustolon, dipinti ed affreschi dall’epoca medievale al Barocco, con Tintoretto e Ricci come grandi protagonisti. Poi una collezione di oreficerie che annovera pezzi alto medievali unici, via via sino alla sezione contemporanea con, tra gli altri, Paladino e Pomodoro.

Vedi tutto

SAN TEONISTO. Il ritorno delle tele nella chiesa dopo la rimozione a seguito dei bombardamenti della seconda guerra mondiale

13 Gennaio 2018

Treviso, chiesa di San Teonisto

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Prima soppressione del monastero decreta da Napoleone, poi il bombardamento americano del ’44. San Teonisto, l’antica chiesa benedettina nel cuore di Treviso, ha ritrovato finalmente la sua dignità, dopo gli sfregi della storia. Nella chiesa ora restaurata dalla famiglia Benetton, tornano anche le pale d’altare e le tele che la impreziosivano. Sono 19 opere dei maestri veneti del ‘600, alcune di grandi dimensioni. Ne mancano 3 all’appello: una, danneggiata da un incendio, è a Brera, la seconda al Castello Sforzesco e la terza a Montecitorio.

Vedi tutto

TIEPOLO SEGRETO

03 Novembre 2017

Vicenza, Palladio Museum

Il Palladio Museum si arricchisce di un eccezionale patrimonio d’arte: sette straordinari strappi d'affreschi di Giandomenico Tiepolo (1727-1804), che interpretano la scena dell'Olimpico di Palladio. Da oltre cinquant’anni anni erano conservati nel palazzo dei proprietari che li salvarono dalle distruzioni belliche. Oggi gli eredi, Camillo e Giovanni Franco, li hanno destinati al Palladio Museum. Che, con questo importante arricchimento, conferma ulteriormente la sua vocazione a Museo della Città. In occasione della mostra, per ampliare l’opportunità di conoscenza del grande artista veneto, il Palladio Museum e Villa Valmarana ai Nani offrono una reciproca riduzione sui biglietti d’ingresso: Giambattista dipinse gli affreschi "Olimpici" vent'anni dopo aver affrescato villa Valmarana, per il figlio del suo primo committente.

Vedi tutto

BURRIDOCUMENTA. Area multimediale documentaria

12 Marzo 2018

Città di Castello (Pg), ex Essicatoi, Sala Multimediale

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Un’ ampia raccolta di documenti visivi, manifesti, documentari, interviste, testimonianze su e di Alberto Burri arricchiscono la nuova sezione documentaria del Museo Burri agli ex Essicatoi. Con questa sezione, fortemente improntata alle nuove tecnologie, si completa il percorso di quello che, per quantità e qualità del patrimonio esposto, si pone come il più ampio ed importante museo europeo dedicato ad un singolo artista.

Vedi tutto

RIAPRE AL PUBBLICO LA NUOVA PINACOTECA DEL MUSEO SANTA CATERINA

24 Febbraio 2018

Treviso, Pinacoteca Civica del Museo Santa Caterina

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. La manica lunga e quelle che sono state le celle dei frati, accolgono, in un allestimento tutto rinnovato, circa 150 opere, il meglio dell’importante patrimonio d’arte del Museo di Santa Caterina. Esposti secondo una sequenza cronologia, dipinti e affreschi propongono un viaggio nella grande storia dell’arte, dal Tre, Quattrocento al migliore Settecento veneto. Nel nuovo allestimento “emergono” anche opere di recente restauro, mai prima esposte.

Vedi tutto

NUOVO ALLESTIMENTO DELLA PINACOTECA DEI CONCORDI

29 Settembre 2018

Rovigo, Palazzo Roverella

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. I tesori d’arte dei Concordi vengono presentati in un nuovo allestimento al Roverella. Ritroviamo così i capolavori di Giovanni Bellini, Marco Bello, Palma il Vecchio, Giambattista Piazzetta, Rosalba Carriera e i capolavori gotici, tra i quali una rara pala a fondo oro del pittore veneziano Nicolò di Pietro. Affiancati da una importante novità: un nucleo della importantissima collezione archeologica riunita dall’Accademia dei Concordi. Ma prima esposta.

Vedi tutto

INAUGURAZIONE DI CASA RUSSOLO

15 Giugno 2018

Portogruaro (Ve)

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Luigi Russolo torna protagonista nella casa che nel 1885 lo vide venire alla luce e che oggi da lui prende il nome. Qui, il nuovo Spazio Russolo accoglie l’intero corpus delle sue incisioni oltre ad una selezione di dipinti appartenenti alle Collezioni Civiche. Con l’artista protagonista del Futurismo, Spazio Russolo presenta anche il musicista Russolo. Straordinario inventore di strumenti e di partiture che hanno rivoluzionato la musica.

Vedi tutto

1968 – 2018. I 50 anni di SAN SPERATE. Il Paese Museo del Campidano

01 Ottobre 2018

San Sperate (Ca)

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Più di 500 murales, strade colorate, sculture…: San Sperate, nel cagliaritano, è a tutti gli effetti uno straordinario Paese Museo. Divenne tale a partire dal 1968, quando Pinuccio Sciola ed i ragazzi del tempo decisero di imbiancare i muri di terra delle loro case e poi di raccontarci sopra, con i colori della spontaneità, le loro storie. Nel cinquantennale di quel momento rivoluzionario, San Sperate propone un importante programma di attività ed un nuovo modo per conoscere e ammirare il suo straordinario patrimonio d’arte.

Vedi tutto

UNA COLLEZIONE ITALIANA. Opere dalla Collezione Merlini

23 Marzo 2018 - 21 Ottobre 2018

Venezia, Museo Palazzo Fortuny

I grandi nomi dell’arte italiana del Novecento, nella Collezione Merlini ci sono. E con opere di assoluto rilevo. Attentamente scelte da un collezionista che ha dimostrato competenza e intuito. La collezione che Giuseppe Merlini ha riunito in una vita di appassionata e competente ricerca, supera oggi le 400 opere. Ciascuna di esse testimonia una visione culturale, mai speculativa del collezionismo. E, insieme, un raffinato gusto forgiato anche attraverso attente frequentazioni con musei, gallerie e artisti. Con una scala di attenzione del tutto personale.

Vedi tutto

HENRI CARTIER-BRESSON. Landscapes/Paysages

17 Giugno 2018 - 21 Ottobre 2018

Bard (Ao), Forte di Bard, Cantine

Le immagini in bianco e nero di colui che è stato denominato l’”occhio del secolo”, sono raggruppate per tema: alberi, neve, nebbia, sabbia, tetti, risaie, treni, scale, ombra, pendenze e corsi d’acqua. A proporre una “promenade” tra paesaggi urbani e paesaggi rurali. Sono immagini che riflettono il rigore e il talento di Henri Cartier-Bresson che in esse ha saputo cogliere momenti e aspetti emblematici della natura.

Vedi tutto

LA MADONNA IN BLU. Una scultura veronese del Trecento

22 Giugno 2018 - 26 Ottobre 2018

Trento, Castello del Buonconsiglio

I recenti restauri le hanno finalmente restituito le splendide cromie originali, evidenziando la stesura originale dell'azzurrite e delle decorazioni in oro. Di qui la denominazione di Madonna in blu data alla magnifica scultura. Il gruppo della Madonna con il Bambino, già nota come Madonna della rosa, è un capolavoro di una delle più grandi stagioni dell'arte veronese, quella della scultura trecentesca.

Vedi tutto

9^ FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA

06 Ottobre 2018 - 28 Ottobre 2018

Lodi, sedi varie

ULTERIORI INFORMAZIONI ED IMMAGINI NELLA SEZIONE EVENTI. Grande fotografia per raccontare l’attualità attraverso percorsi diversi e originali, con l’obiettivo dichiarato di voler “creare un circuito virtuoso in grado di permettere alla fotografia di arrivare al pubblico e parlare alle coscienze. Per questo al Festival della Fotografia Etica è riconosciuto, nel ricco panorama europeo dei grandi festival di fotografia, un posto tutto speciale, unico nel continente.

Vedi tutto

DA RAFFAELLO A CANOVA, DA VALADIER A BALLA. L’arte in cento capolavori dell’Accademia Nazionale di San Luca

21 Febbraio 2018 - 04 Novembre 2018

Perugia, Palazzo Lippi e Palazzo Baldeschi

Raffaello, Bronzino, Pietro da Cortona, Guercino, Rubens, Wicar, Hayez, Giambologna, Canova, Valadier, Balla, tra i tanti. Una sequenza spettacolare di opere (cento, per l’esattezza) tutte provenienti dal patrimonio della romana Accademia di San Luca. Esposte a Perugia in due Palazzi che, da soli, valgono una visita. Per iniziativa di Fondazione Cariperugia Arte, con la curatela di Vittorio Sgarbi con Francesco Moschini.

Vedi tutto

GHIGLIA. CLASSICO E MODERNO

06 Luglio 2018 - 04 Novembre 2018

Viareggio, Centro Matteucci per l’Arte Moderna

Per Amedeo Modigliani, Oscar Ghiglia era l’unico pittore degno di tal nome nell’Italia del suo tempo. A Medardo Rosso lo univa la reciproca stima. A quasi 25 anni dall’ultima monografica, la Fondazione Matteucci dedica al livornese una mostra di capolavori. Tra questi un nucleo di opere importantissime, mai prima esposte che palesano la grandezza del più italiano e allo stesso tempo più europeo dei nostri artisti del primo Novecento.

Vedi tutto

ABSCONDITA Segreti svelati delle opere d’arte

02 Giugno 2018 - 05 Novembre 2018

Bassano del Grappa (Vi), Galleria del Museo Civico

Faccia al muro! 100 tele del Museo voltano le spalle al visitatore. Per raccontare altrettante, affascinanti storie. Il lato b degli antichi dipinti spesso svela vicende curiose, ripensamenti, idee diverse. A saperle leggere, tele e tavole viste da retro non sono meno interessanti dei dipinti che le hanno rese protagoniste per il lato lato a. In una mostra originale, coraggiosa ed unica. Ma soprattutto intrigante.

Vedi tutto

MAGISTER CANOVA

16 Giugno 2018 - 22 Novembre 2018

Venezia, Scuola Grande della Misericordia

In quel luogo straordinario (e poco noto) che è la rinascimentale Chiesa della Misericordia, i visitatori hanno l’occasione di conoscere “da vicino” il genio di Antonio Canova. Al grande scultore è dedicata la mostra-istallazione che, passo dopo passo, porta a capire la genesi dei più celebrati capolavori del Maestro. Nel viaggio di conoscenza e di emozione si viene accompagnati dal racconto di Adriano Giannini e dal violoncello di Giovanni Sollima.

Vedi tutto

CLEOPATRA E MARILYN. Icone immortali

17 Ottobre 2018 - 09 Dicembre 2018

Mamiano di Traversetolo (Pr), Fondazione Magnani-Rocca

Cleopatra e Marilyn. Arnold Böcklin e Andy Warhol. Due donne fatali, appartenenti a epoche differenti, ma unite da un destino tragico. Due grandi artisti che, con i loro dipinti, hanno contribuito a renderle immortali protagoniste dell’immaginario collettivo. E protagoniste, alla Magnani Rocca, di una prestigiosa mostra dossier collaterale alla grande esposizione dedicata a Lichtenstein e la Pop Art americana.

Vedi tutto

LICHTENSTEIN E LA POP ART AMERICANA

08 Settembre 2018 - 09 Dicembre 2018

Mamiano di Traversetolo (Pr), Fondazione Magnani-Rocca

Una mostra – allestita alla Villa dei Capolavori, – che riunisce oltre 80 fondamentali opere di Lichtenstein e degli altri grandi protagonisti della Pop Art americana: Andy Warhol, Mel Ramos, Allan D’Arcangelo, Tom Wesselmann, James Rosenquist e Robert Indiana. Un appuntamento unico, consentito dalla collaborazione che Fondazione Magnani-Rocca ha instaurato con i più importanti musei internazionali, prestigiose gallerie e collezioni private.

Vedi tutto

TAVOLI DI GUERRA E DI PACE 1918. Padova capitale al fronte da Caporetto a Villa Giusti

06 Ottobre 2018 - 06 Gennaio 2019

Padova, Centro culturale Altinate San Gaetano

Qui si racconta il dietro le quinte dell’ultimo anno della Grande Guerra, dalla disfatta di Caporetto all’Armistizio. La guerra vista dai tavoli del comando, il lavoro informativo e di intelligence, la gestione del dissenso, la creazione del consenso. Le azioni sul fronte e quelle “di immagine”, come il volo su Vienna. La rete di contatti che condusse all’Armistizio ma anche la gestione della sussistenza di chi stava a casa e di chi a casa tornò, sopravvissuto al più sanguinoso conflitto della storia.

Vedi tutto

COURBET e la natura

22 Settembre 2018 - 06 Gennaio 2019

Ferrara, Palazzo dei Diamanti

In Italia è passato mezzo secolo dall’ultima ampia rassegna dedicata a Courbet. Questa lacuna viene colmata dalla spettacolare monografica che Palazzo dei Diamanti dedica al grande artista francese. Più di 50 oli concessi da musei di mezzo mondo. Riuniti per illustrare un artista che ha lasciato un segno indelebile sulla sua epoca riuscendo a traghettare l’arte francese dal sogno romantico alla cruda pittura di realtà, e da questa a un nuovo amore per la natura.

Vedi tutto

? War is over. ARTE E CONFLITTI tra mito e contemporaneità

06 Ottobre 2018 - 13 Gennaio 2019

Ravenna, MAR

Quando c'è la guerra, a due cose bisogna pensare prima di tutto: in primo luogo alle scarpe, in secondo alla roba da mangiare: perché chi ha le scarpe può andare in giro a trovar da mangiare, mentre non vale l'inverso. È questa la lezione che Mordo Nahum impartisce a Primo Levi; e alla sua obiezione: ma la guerra è finita!, il greco risponde: Guerra è sempre. Storia, letteratura e arte in una mostra che fa pensare. E che procede per pensiei e opere. Queste di artisti fondamentali, da Marinetti, a De Chirico, Picasso, Fontana, Burri, Guttuso, Christo, Kentridge, Gilbert&George, Capa, Rauschenberg, Kiefer, Fabre, Kounellis, Warhol, Nitsch, Paladino, Abramović, Pistoletto, Isgrò. Tra i tanti altri.

Vedi tutto

CAMERA POP. La fotografia nella Pop Art di Warhol, Schifano & Co

21 Settembre 2018 - 13 Gennaio 2019

Torino, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia

Per gli artisti Pop, la fotografia è stata non solo una fonte di ispirazione, ma un vero e proprio strumento di lavoro, una parte essenziale della loro ricerca. Così come l’affermazione della cultura Pop ha liberato energie sorprendenti anche all’interno del mondo dei fotografi, che si sono misurati direttamente non solo con il panorama visivo contemporaneo, ma anche con le logiche della trasformazione del documento in opera d’arte. Come questa grande mostra, per la prima volta, documenta in modo spettacolare.

Vedi tutto

ARTE E MAGIA. Esoterismi nella pittura europea dal Simbolismo alle Avanguardie Storiche

29 Settembre 2018 - 27 Gennaio 2019

Rovigo, Palazzo Roverella

L’attenzione per le dottrine esoteriche esplode nell’Europa di fine Ottocento, coincidendo con lo sviluppo dell’arte simbolista. Così come teosofia e teorie ermetiche non sono estranee alla nascita dell’astrattismo. Artisti sono spesso membri di comunità, come quella di Monte Verità, sviluppate attorno ad un sistema utopico magico/irrazionale in cui si praticano culti solari, nudismo e vegetarianesimo…. Tutto in una mostra che diventa percorso iniziatico.

Vedi tutto

LA PINACOTECA SEGRETA. Gli altri dipinti dell’Accademia dei Concordi

29 Settembre 2018 - 27 Gennaio 2019

Rovigo, Palazzo Roncale

Mentre al Roverella, torna in un nuovo allestimento il nucleo fondamentale della Pinacoteca dei Concordi, un altro nucleo – non meno importante – della medesima collezione (ricca di ben 700 opere) è esposto al Roverella. Sono affascinanti tele del Seicento e Settecento, compreso un fondamentale nucleo di pittura fiamminga. Occasione anche per scoprire la storia di chi, nei secoli, con le donazioni all’Accademia ha consentito la creaziobe di una Collezione di questo livello.

Vedi tutto

GAUGUIN E GLI IMPRESSIONISTI. Capolavori dalla Collezione Ordrupgaard

29 Settembre 2018 - 27 Gennaio 2019

Padova, Palazzo Zabarella

NOTA IMPORTANTE PER I GIORNALISTI: per visitare la mostra è obbligatorio accreditarsi scrivendo a Stefania Bertelli (gestione1@studioesseci.net) specificando la testata per cui scrivere il pezzo. Qui i grandissimi nomi dell’Impressionismo ci sono tutti. Insieme a chi ha preceduto il celebre movimento e ai suoi magnifici epigoni. Courbet, Delacroix, Sysley, Pissaro, Degas, Manet, Monet, Berte Morisot, Renoir, Cézanne, Gauguin, Matisse offrono alla mostra alcuni dei loro capolavori assoluti. A creare uno spettacolo per gli occhi e per la mente. A Palazzo Zabarella, in esclusiva per l’Italia.

Vedi tutto

DA TIZIANO A VAN DYCK. Il Volto del ‘500

26 Settembre 2018 - 03 Febbraio 2019

Treviso, Casa dei Carraresi

Siete mai stati invitati ad una cena in casa di amici per, una volta varcato l’uscio, vedere una delle ultime opere dipinte da Tiziano Vecellio? O di entrare in un’abitazione e di trovarvi di fronte ad un olio su tela di Jacopo Tintoretto? O di restare sopraffatti dalla bellezza di un autoritratto di Giulio Carpioni, appeso ad una parete del salotto? O di entrare in cucina ad aiutare gli ospiti con le portate e scorgere un ritratto di Van Dyck che vi guarda incurante dei suoi 4 secoli d’età? Ecco, se non vi è mai successo di provare questo genere di emozioni, non dovete far altro che entrare in questa mostra.

Vedi tutto

ELLIOTT ERWITT: i cani sono come gli umani, solo con più capelli

22 Settembre 2018 - 03 Febbraio 2019

Treviso, Casa dei Carraresi

“I cani sono come gli umani, solo con più capelli” parola di Eliott Erwitt, tra i più noti fotografi americani viventi (classe 1928) . Il titolo - tratto da una sua intervista - già dice tutto di questa divertente mostra che attraverso oltre 80 foto originali e filmati, analizza con ironia e a volte cinismo il quadrupede peloso ma che in realtà mira a osservare anche l’essere umano.

Vedi tutto

LA COLLEZIONE ROBERTO CASAMONTI

24 Marzo 2018 - 10 Marzo 2019

Firenze, Palazzo Bartolini Salimbeni

Firenze si arricchisce di una ulteriore gemma: il Museo della Collezione Casamonti. L’accoglie Palazzo Salimbeni, capolavoro dell’architettura rinascimentale. Per l’esposizione pubblica della sua personale Collezione, Roberto Casamonti ha selezionato un primo nucleo di capolavori assoluti dell’arte italiana ed internazionale tra fine Ottocento e gli anni ’60 del ‘900. Quasi una perfetta antologia dei grandi maestri, rappresentati da opere tra le loro migliori.

Vedi tutto

RICCARDO GUASCO – Punt e a capo. Manifesti sostenibili al 100% bio

29 Settembre 2018 - 17 Marzo 2019

Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce

Dai sacchetti ecologici alle automobili “autoricaricanti”, dal ristorante a impatto zero ai prodotti di cosmesi non testati su animali, dall’allevamento delle api da balcone alla casa intelligente. Le pennellate digitali di Guasco suggeriscono i cambiamenti e la svolta bio di possibili approcci ai nuovi consumi, uno sguardo attuale e futuribile al tempo stesso.

Vedi tutto

VERSO IL BOOM! 1950 – 1962

29 Settembre 2018 - 17 Marzo 2019

Treviso, Museo Nazionale Collezione Salce

La terza e conclusiva mostra del ciclo “Illustri Persuasori” racconta gli anni del Miracolo Italiano, dagli anni ’50 ai primissimi anni ’60. Milano, in quegli anni, diventa la capitale del design internazionale. Nell’economia si impongono nuovi marchi destinati a fare la storia dell’industria italiana. Nel cartellonismo nella pubblicità si vive una effervescenza mai vista prima. Mentre in Italia penetra con decisione l’american way of life.

Vedi tutto